Doctor Who S03E10

Qui si presenta uno dei nemici più inquietanti del Dottore, ovvero gli angeli piangenti. Si tratta di statue immobili che si possono muovere solo quando non viste da nessuno. Quando ti toccano ti mandano indietro in qualche punto del tempo.
Applicazione horror fantasy di un due tre stella.
Sono curioso di vedere come Moffat potrebbe applicare al Dottore una roba tipo il girotondo.
Già in questo episodio si vede quanto piace a Moffat l'idea di giocare con il tempo al limite del paradosso (e di far comunicare le persone in epoche diverse tra loro con stratagemmi assurdi).
Grande episodio stand alone.

Advertisements
Tagged ,

One thought on “Doctor Who S03E10

  1. […] ovviamente) appassionatamente verso una nuova avventura. Il Dottore ha di nuovo a che fare con gli Angeli Piangenti. Che adesso quando ti toccano ti ammazzano. E adesso ogni immagine degli Angeli diventa essa stessa […]

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s