Amica Chips Pollo Roasted

Alle volte mi vien proprio voglia di entrare nelle teste completamente in acido di quelli dell’Amica Chips. Cioè, voglio dire: producono patatine in sacchetto. La stessa patatina penso più o meno dall’epoca dell’uomo di Neanderthal. Qualche concorrente azzardato ha inventato gli anelli alla pizza, le patatine al formaggio, i nachos, ma sono sempre restati tutti nei binari. Poi. Poi arriva la Amica Chips che dice: ehi, io sono stufa delle solite patatine. Sai che c’è? Ci inventiamo qualcosa di nuovo. Per prima cosa, facciamo una pubblicità geniale e chiamiamo Rocco. (E già lì avevano vinto tutto. All’unanimità. Ditemi una sola persona -MOIGE esclusi- che non abbia considerato quella pubblicità puro genio). Poi provano gli abbinamenti strani. Già abbiam visto le patatine al pepe. Ma qui siamo veramente oltre. Voglio dire: passare dal sale al pepe è un collegamento tutto sommato accessibile. E invece qui siamo su un altro pianeta. Già mi immagino il Signor Mario AmicaChips, direttore generale, che è a pranzo domenica mezzogiorno. La moglie gli prepara il pollo con le patate. E lui fa il collegamento. “Donna, non buttare il condimento del pollo, che qui mi è venuto in mente un mercato”.
E ti butta lì la patatina al pollo arrosto.
Intanto: il nome. Pollo roasted. Ma che è sta roba? Sto misto anglo-italico? O Roasted chicken, o pollo arrosto. Ma nessuna delle due opzioni probabilmente dava abbastanza credibilità.
Apri sto sacchetto deluxe (in cui la coscia di pollo ti fa intuire il gusto che avranno le patatine) e ne assaggi una. Sembra di mangiare un pezzo di pollo arrosto. Incredibile. Al primo assaggio il gusto schifa un po’, onestamente. Ma nei successivi 5 minuti scopri che ti ha già dato dipendenza e ne hai già mangiato due sacchetti, mentre sei lì pervaso dalla voglia di rivedere vecchie pubblicità (Papà, papà, guarda, un pollo!).
E appena riacquisisci un barlume di conoscenza, sei lì che ti chiedi quali saranno le prossime mosse della Amica Chips. Patatine ai funghi? Patatine al gusto di purè? Patatine agli gnocchi ai quattro formaggi? Patatine al gusto di insalata russa? Ed è meglio che mi fermi qui, che se vedo che cominciano a produrre roba del genere, prima vendo loro qualche idea, poi smetto di prendere i loro prodotti.*

*Sto mentendo. Le patatine al pollo le ho divorate e penso che proverei tutte le varietà da me ipotizzate. Amica Chips, se mi hai sentito, fai il tuo dovere.

Advertisements
Tagged

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s